Come pulire i tappeti dell’auto (guida passo-passo)

I tappeti che vengono posati sul pavimento delle auto hanno una funzione che spesso consente di risparmiare molto lavoro nella pulizia delle auto. I tappeti non lasciano passare lo sporco che possiamo portare nelle scarpe, evitando così la necessità di una pulizia completa. Di seguito vi forniremo una guida alla pulizia dei tappeti dei veicoli.

Rimuovere i tappetini in gomma

Estrarre i tappetini dall’auto, scuoterli per eliminare lo sporco e la polvere in essi contenuti e posizionarli sul pavimento. Se ci sono oggetti che ingombrano il pavimento dell’auto, riordinateli per facilitare la pulizia dell’area. I tappetini in gomma sono quelli che si trovano nella parte più esterna del pavimento. Vi spiegheremo in seguito come pulirli.

Aspirare l’intero abitacolo dell’auto

Con un aspirapolvere, assicuratevi di pulire l’intero abitacolo del veicolo, compresi il pavimento, i sedili e il resto dell’abitacolo. Non pulite solo il pavimento, perché lo sporco delle altre parti del veicolo potrebbe diffondersi sul pavimento e la pulizia sarebbe stata vana.

Scelta dei materiali di pulizia

Per pulire la moquette sono necessari due strumenti: uno shampoo speciale per tappeti, che può essere qualsiasi shampoo che avete o che vi piace, nel caso in cui non ne abbiate, potete usare un detersivo per bucato; una spazzola a setole morbide e un panno.

Pulizia della moquette

Applicare lo shampoo o la soluzione detergente con acqua sul tappeto, assicurarsi di spruzzare l’intera superficie e lasciare riposare per 10 minuti per sciogliere lo sporco dal tappeto. A questo punto, utilizzare la spazzola per strofinare con un movimento circolare per finire di rimuovere lo sporco e le macchie.

Vedi anche  Come pulire gli ugelli del gas en: la guida definitiva

Se rimangono ancora macchie, ripetere la procedura specificamente su di esse e, se si vuole fare una pulizia profonda, utilizzare anche un pulitore a vapore.

Sciacquare il tappeto

Prendete il panno e cercate di rimuovere quanta più acqua e shampoo possibile. Non bisogna lasciare che l’acqua rimanga nei tappeti perché favorisce la formazione di muffe e funghi. Cercate di lasciarli un po’ umidi nel caso in cui non riusciate a rimuovere completamente l’acqua, a questo serve la fase successiva.

Asciugatura dei tappeti

Lasciare le portiere dell’auto aperte per consentire all‘aria di asciugarsi. Se la giornata è soleggiata, parcheggiare l’auto al sole se possibile per accelerare il processo di asciugatura.

Il tempo necessario può essere di un’ora o un’ora e mezza, a seconda dell’umidità. Successivamente, vi spiegheremo il processo di lavaggio dei tappetini di gomma che abbiamo messo da parte.

Pulizia dei tappeti in gomma

Se lo scuotimento non rimuove la maggior parte della terra, passare l’aspirapolvere sui tappeti. Iniziare la pulizia sulla plastica o sulla parte superiore del tappetino con alcune gocce di sapone per piatti e, con l’aiuto di un tubo, creare una schiuma e strofinare con una spazzola per rimuovere completamente lo sporco o la terra attaccata. Togliere il tubo e asciugare con un asciugamano.

Se anche la parte inferiore del tappetino è in plastica, utilizzare lo stesso metodo. Se è imbottito, pulitelo allo stesso modo dei tappeti.

Asciugatura di tappeti in gomma

Se avete un aspirapolvere in grado di assorbire l’acqua, usatelo per accelerare l’asciugatura. In alternativa, si può usare un asciugamano, facendo pressione sui tappetini di gomma per assorbire quanta più acqua possibile. Per il resto, appenderli e lasciarli asciugare all’aria aperta.

La maggior parte delle macchie scompare con i metodi che abbiamo spiegato, ma ci sono altri tipi particolari di macchie che richiedono un trattamento di pulizia diverso. Di seguito spieghiamo come rimuoverli.

Rimozione di macchie secche dai tappeti

In un secchio, versate circa quattro litri di acqua calda, qualche goccia di sapone per piatti e una tazza di aceto bianco. Prendete una spazzola a setole morbide, immergetela nella soluzione e applicatela sui tappeti, strofinate con un movimento circolare e mettete degli asciugamani assorbenti per rimuovere l’umidità.

Vedi anche  Come pulire le Cromature della Moto

Rimozione di macchie di caffè, alcolici e bibite

Questa è una delle fasi più semplici da applicare. Basta versare acqua fredda sulle macchie per diluirle. Quindi, posizionate degli asciugamani o della carta assorbente sui tappeti. Ricordate di non usare acqua calda perché complicherebbe le macchie causate da queste bevande.

Rimozione delle macchie di vomito

La sostanza speciale per rimuovere queste macchie insapori è l’acqua gassata, preferibilmente non aromatizzata. Non è consigliabile utilizzare una normale soda perché potrebbe causare ulteriori macchie. Versare la soda sulla superficie macchiata in modo che le bollicine rimuovano gradualmente i residui della macchia. Quindi utilizzare un panno umido per strofinare in cerchio e tamponare con un asciugamano.

Se l’odore di vomito persiste, applicare una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua sotto forma di pasta, mescolando in proporzioni uguali i due prodotti. Lasciare quindi riposare per 12 ore, strofinare con una spazzola e asciugare con un asciugamano, come sopra.

Rimozione delle macchie di inchiostro

Per rimuovere queste macchie è sufficiente una lacca o una lacca e sale. Applicare lo spray sulle macchie e aggiungere un po’ di sale. Lasciare riposare per qualche minuto e, con un panno umido, strofinare la zona con movimenti circolari. Successivamente, asciugare con un asciugamano. Questo metodo è molto efficace per le macchie di inchiostro di penna.

Rimozione delle macchie di grasso

Le macchie di grasso sono un po’ costose da rimuovere, ma con il diluente si possono eliminare facilmente. Versare alcune gocce di questo diluente su un pezzo di panno di cotone, applicarlo sulle macchie con un movimento circolare e appoggiarvi sopra della carta assorbente. Assicurarsi di premere con forza la carta in modo che possa assorbire bene il diluente, in quanto può scolorire il tappeto e quindi va trattato con una piccola quantità.

Rimozione delle macchie di sangue

Un ingrediente che può rimuovere bene le macchie di sangue è l’amido di bucato, che va mescolato in parti uguali con acqua fredda in modo da formare una pasta da applicare sulla macchia per mezz’ora. Quindi strofinare con un panno e rimuovere l’umidità con carta assorbente.

Vedi anche  Come pulire i pannelli fotovoltaici: la guida definitiva

Rimozione di altri tipi di macchie

Ci sono macchie troppo difficili da rimuovere, ma per questo esiste il perossido di idrogeno o commercialmente noto come acqua ossigenata. Utilizzare la presentazione al 3% di concentrazione, 10 volumi e mescolarla con il dentifricio senza consistenza di gel. Si otterrà così una pasta con la quale si pulirà la macchia, creando una schiuma e lasciandola riposare per 5 minuti. Continuare con la stessa procedura di sfregamento e tamponamento rispettivamente con un panno e una carta assorbente.

Questi sono molti dei metodi per rimuovere qualsiasi tipo di macchia e il modo corretto di pulire tappeti e tappetini di gomma. Mantenendo pulito il pavimento dell’auto, la presentazione del veicolo sarà migliore e non ci saranno più problemi quando si presenterà un’emergenza tappeti.

Rimuove gli odori di animali domestici

La soluzione migliore è il borace, che assorbe facilmente gli odori; basta applicare questa polvere su tutto il tappeto e lasciarla riposare per un’ora. Per rimuoverlo, utilizzare un aspirapolvere o un panno umido. Se non avete a portata di mano il borace, potete usare il bicarbonato di sodio, che ha la stessa funzione di assorbire gli odori. Applicare il prodotto nello stesso modo in cui si applica il borace.

Rimozione della gomma da masticare

Le gomme da masticare sono troppo fastidiose quando si tratta di pulire, ma nel caso dei tappeti è il contrario: la tecnica corretta per rimuoverle è il congelamento. I cubetti di ghiaccio vengono applicati finché le gengive non si induriscono, circa 10 minuti, e possono essere rimossi senza problemi. Strofinare l’area con un panno umido e lasciare asciugare.

Rate this post

Antonella Lanotte

Io sono un'appassionata di cura e pulizia. Mi piace leggere articoli sulla cura della casa e della salute, e sono anche una grande fan dello shopping e dei prodotti di bellezza. Amo trovare soluzioni pratiche che possano aiutare le persone a mantenere un ambiente più sano e organizzato. Sono sempre alla ricerca di nuove idee e tendenze nel mondo della pulizia e della cura. Amo scoprire nuovi metodi di pulizia e di cura degli oggetti che sono più sani per l'ambiente. 

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Volver arriba