Come pulire la vernice dai vestiti

Quando si usa la vernice, è importante proteggere i vestiti con un grembiule o usare abiti vecchi, perché le macchie sono inevitabili. Questi tipi di macchie sui vestiti sono un po’ difficili da rimuovere e sono necessari alcuni prodotti per eliminarle. Per questo motivo, in questo sito potrete conoscere il metodo e gli articoli da utilizzare.

Con carta assorbente

Se la macchia è recente e causata da vernice acrilica, si può usare carta assorbente o un tovagliolo per pulirla. La prima cosa da fare è prendere il tovagliolo di carta o il tovagliolo e premerlo sul panno umido di vernice.

Questa tecnica è efficace finché la fuoriuscita è fresca; se è già secca e indurita, procedere in modo diverso. È possibile utilizzare una posata come un cucchiaio o un coltello spuntato e raschiare delicatamente la superficie.

L’obiettivo è cercare di rimuovere la maggior quantità di vernice possibile senza danneggiare l’indumento e poi metterlo in lavatrice per completare la pulizia.

Utilizzo di ammoniaca e aceto

Questi due componenti sono molto utili per rimuovere le macchie di vernice su un’ampia varietà di tessuti, basta seguire questa procedura. Il primo passo è riempire un secchio o una bacinella con acqua calda e immergere l’area interessata dell’indumento.

Poi, si deve prendere un altro contenitore e preparare una miscela con aceto e ammoniaca nelle stesse quantità, aggiungendo alla miscela un po’ di sale da cucina. Una volta bagnato l’indumento, è necessario strizzarlo finché non smette di gocciolare, quindi immergere la macchia nella miscela precedente.

Vedi anche  Come pulire le pentole bruciate

A questo punto, iniziate a strofinare il tessuto con le mani o, se volete, con l’aiuto di una spugna. Quando la macchia è stata completamente rimossa, lavare con acqua fredda e poi usare la lavatrice; è possibile ripetere la procedura se la macchia rimane. Si consiglia di utilizzare guanti e di avere una buona circolazione dell’aria durante la pulizia.

Con alcool isopropilico

L’alcol isopropilico è molto utile per la pulizia e la disinfezione, essendo un articolo funzionale per le macchie di vernice sui vestiti. Questa procedura consiste nel bagnare un batuffolo di cotone con alcool isopropilico e passarlo sulla zona interessata o bagnarlo direttamente sul tessuto.

Successivamente, iniziare a togliere il colore con l’aiuto di un oggetto e rimuoverne il più possibile, quindi metterlo in lavatrice.

Detersivo o sapone

Il detersivo pulisce molti tipi di macchie, comprese quelle di vernice. Se non avete il detersivo, potete usare il sapone per piatti. È necessario girare il panno in modo che sia sul lato sbagliato e poi bagnarlo con acqua fredda.

Quindi trovare un contenitore e riempirlo di acqua calda, aggiungere il sapone o il detergente da utilizzare e immergere una spugna nel contenitore. Una volta che la spugna è imbevuta di prodotto, strofinarla sulla zona interessata. Infine, risciacquare con acqua fredda e utilizzare la lavatrice come di consueto.

Con un tampone di alcol etilico

Per rimuovere una macchia con l’alcol etilico è necessario inumidire un batuffolo di cotone con questa sostanza e strofinare con forza la superficie. In questo modo si noterà che il cotone inizia ad assumere il colore della macchia, segno che questa viene rimossa.

Vedi anche  Come pulire l'erba sintetica: i suggerimenti per una pulizia efficace

Questa azione produce lo stesso effetto dell’uso dell’acetone per lo smalto. È importante sapere che prima di applicare l’alcol etilico è necessario fare una prova per evitare di danneggiare i vestiti.

Acqua tiepida Moen

Se si tratta di uno schizzo di vernice a base d’acqua, non ci saranno problemi a eliminarlo. La vernice a base d’acqua è la più rapida da rimuovere grazie ai suoi componenti: basta aprire il rubinetto e bagnare l’indumento con acqua tiepida.

Quindi, tenere a portata di mano una spazzola per iniziare a strofinare via le tracce di inchiostro, poi si può usare la lavatrice.

Consigli per la rimozione della vernice dagli indumenti

Quando si verifica la macchia, evitare di mettere l’indumento in lavatrice, poiché parti della vernice potrebbero rimanere attaccate al tessuto. Un’ottima opzione per rimuovere la macchia è quella di immergerla per un po’ in acqua saponata per ammorbidire la vernice.

Inoltre, ricordate di controllare le istruzioni di lavaggio riportate sulle etichette di ogni capo per evitare danni più gravi. Infine, non impiegate troppo tempo per rimuovere gli schizzi o sarà più difficile rimuoverli e ricordate di usare una protezione con i prodotti tossici.

Rate this post

Antonella Lanotte

Io sono un'appassionata di cura e pulizia. Mi piace leggere articoli sulla cura della casa e della salute, e sono anche una grande fan dello shopping e dei prodotti di bellezza. Amo trovare soluzioni pratiche che possano aiutare le persone a mantenere un ambiente più sano e organizzato. Sono sempre alla ricerca di nuove idee e tendenze nel mondo della pulizia e della cura. Amo scoprire nuovi metodi di pulizia e di cura degli oggetti che sono più sani per l'ambiente. 

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Volver arriba