Come togliere l’inchiostro dai vestiti

I vestiti possono essere colpiti da innumerevoli elementi che possono danneggiarli, a causa del loro costante contatto con il mondo esterno. Una delle afflizioni più comuni sui vestiti di chi lavora in ufficio, studia o deve scrivere documenti a mano è senza dubbio quella delle macchie di inchiostro.

Grazie alla sua struttura, l’inchiostro non solo si asciuga rapidamente, ma possiede anche alcuni pigmenti che penetrano facilmente nel tessuto, facendo apparire le macchie permanenti. Tuttavia, eliminare l’inchiostro dai vestiti può essere abbastanza semplice, ma è necessario sapere cosa fare dal momento in cui l’inchiostro si deposita sull’indumento. Ecco perché vi proponiamo i migliori trucchi per pulire l’inchiostro dai vestiti.

Cosa fare quando l’inchiostro finisce sui vestiti?

Quando si verifica questo incidente, è inevitabile che i vestiti non si macchino, ma è possibile agire immediatamente per ridurre i danni all’indumento. Innanzitutto, una volta che l’inchiostro è caduto sui vestiti, è necessario rimuovere l’inchiostro in eccesso.

A tal fine, è necessario togliere l’indumento e appoggiarlo su una superficie piana, evitando però il contatto tra i due lati dell’indumento. A questo punto, con i tovaglioli o la carta da cucina assorbente, bisogna premere con forza sulla macchia finché la carta non assorbe più inchiostro, evitando però di strofinare la carta sul tessuto per non diffondere il danno.

Dopodiché, si può applicare l’alcol sulla macchia sui vestiti, preferibilmente in uno spray o in un nebulizzatore, per diluire e sciogliere l’inchiostro che si è asciugato sul tessuto. Premere anche con un nuovo pezzo di carta da cucina per assorbire l’eccesso. In questo modo, avrete ridotto le dimensioni della macchia che l’inchiostro lascerà sui vostri vestiti e sarà più facile pulirla completamente in seguito.

Vedi anche  Come pulire il laminato effetto legno: ecco alcuni consigli

Consigli su come togliere l’inchiostro secco dai vestiti

Gli smacchiatori sono la prima scelta per rimuovere le macchie di inchiostro dai vestiti, ma la loro efficacia spesso non è all’altezza. Quando ciò accade, è necessario ricorrere ad alcuni trucchi casalinghi che possono salvare l’indumento e rimuovere le macchie di inchiostro, indipendentemente dal fatto che si tratti di inchiostro a base d’acqua o permanente.

Uso dell’alcol

Questo prodotto si mescola con il pigmento dell’inchiostro e lo rimuove dal tessuto, anche se si è già asciugato sul capo. È necessario bagnare la macchia d’inchiostro con un po’ di alcol etilico e, dopo aver agito per qualche minuto, rimuoverla con un batuffolo di cotone. È necessario ripetere il processo il numero di volte necessario fino alla completa rimozione dell’inchiostro.

Con acetone

L’acetone segue lo stesso principio dell’alcol, ma bisogna fare attenzione a non aggiungere troppo prodotto sui capi colorati, per non farli sbiadire. Per applicarlo, inumidire un pezzo di cotone idrofilo o un bastoncino di cotone e applicarlo sulla macchia, premendo per rimuovere l’inchiostro dai vestiti.

Utilizzo di bicarbonato di sodio e perossido di idrogeno

L’obiettivo è quello di mescolare bicarbonato di sodio e acqua ossigenata in una piccola ciotola, fino a formare una pasta un po’ solida. Quindi, applicare questa pasta sull’inchiostro, su entrambi i lati del tessuto, lasciare agire per circa un’ora e procedere alla rimozione della pasta con acqua, risciacquando i capi e lavandoli normalmente.

Utilizzo del latte

Il latte vaccino è in grado di rimuovere l’inchiostro dai vestiti, grazie al suo livello di pH. Per farlo, scaldate il latte sul fornello e, quando è tiepido, versatelo sulla macchia d’inchiostro. Quindi, con l’aiuto di una spugna o di una spazzola morbida, strofinare la macchia per accelerare il processo e lasciare agire per circa un’ora. Per finire, sarà sufficiente sciacquare l’indumento e lavarlo.

Vedi anche  Come pulire le parti intime dei cani: i consigli utili

Utilizzo del limone

Il succo di limone può pulire l’inchiostro che si è asciugato sui vestiti, quindi applicate una quantità considerevole di succo di limone sulla macchia in questione. Dopo qualche minuto, risciacquate l’indumento e lavatelo come fareste normalmente; se è necessario ripetere il processo, fatelo.

Come rimuovere le macchie di inchiostro dai vestiti bianchi?

I capi bianchi meritano un trattamento speciale quando si desidera rimuovere le macchie di inchiostro, altrimenti l’inchiostro finirà per diffondersi e rovinare completamente l’indumento. Se nessuno smacchiatore chimico ha funzionato, bisogna usare bicarbonato di sodio, acqua ossigenata o aceto.

Qualunque sia il materiale che avete deciso di utilizzare, quello che dovete fare è applicarlo sulla macchia d’inchiostro, con l’aiuto di un bastoncino di cotone o di un piccolo pezzo di ovatta. Una volta che il tessuto è ben impregnato, lasciatelo agire per qualche minuto e rimuovete il più possibile il materiale con un asciugamano umido. Al termine, i capi saranno pronti per essere lavati, ma se la macchia non è stata completamente rimossa, ripetere il procedimento.

Rate this post

Antonella Lanotte

Io sono un'appassionata di cura e pulizia. Mi piace leggere articoli sulla cura della casa e della salute, e sono anche una grande fan dello shopping e dei prodotti di bellezza. Amo trovare soluzioni pratiche che possano aiutare le persone a mantenere un ambiente più sano e organizzato. Sono sempre alla ricerca di nuove idee e tendenze nel mondo della pulizia e della cura. Amo scoprire nuovi metodi di pulizia e di cura degli oggetti che sono più sani per l'ambiente. 

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Volver arriba